La formazione dei tecnici di sci alpino

La formazione dei tecnici di sci alpino, tra adattamento funzionale e dinamiche generative

[…] l’idea, per questa stagione, è quella di articolare sulle pagine della rivista Scimagazine un discorso che dal generale, arrivi al particolare; promuovendo, secondo una sguardo “multifocale”, una visione capace di intercettare l’interesse e il contributo delle varie figure che animano il settore: tecnici, amatori attivi, atleti, organizzazioni e altri.

Questi primi appuntamenti ci permettono quindi di costruire una visione di contesto, che crediamo essere innovativa, e che farà da volano ad articoli sul mentale nello sci alpino in accezione più educativa, che prestativa.

Ossia in un’accezione più attenta alla promozione del soggetto e alla complessità del reale (apprendimento generativo), e meno preoccupata – secondo un retaggio “curativo” – di fornire soluzioni e risposte (apprendimento adattivo).

Approfondisci al link https://www.scimagazine.it/la-formazione-dei-tecnici-di-sci-alpino-tra-adattamento-funzionale-e-dinamiche-generative/

Pagina correlata Il “capitale sociale” in ambiente FISI